Comunicato stampa

Saluto del Presidente Luciano Paulillo 

Come ogni anno, dalle pagine del catalogo del Vebo, rivolgo un saluto a tutti gli operatori di settore che intervengono al salone della bomboniera, del regalo e della casa. Ma quest’anno, nel porgerVi un benvenuto e nell’augurare a tutti un buon lavoro, intendo rivolgere una riflessione aperta ai rappresentati, ai negozianti, ai produttori e distributori di questo settore – che non ci dimentichiamo rappresenta un’ampia fascia della produttività artigianale del made in Italy – in continua evoluzione e non sempre positiva.

Come Fiera siamo alla continua ricerca di iniziative che facilitino l’accesso al salone degli operatori, ecco perché abbiamo deciso di elargire un rimborso viaggio, pari al 50% del costo, a tutti visitatori, da qualsiasi provenienza, che hanno confermato la partecipazione entro il 30 giugno u.s. Mentre, addirittura, per i buyers esteri, come di consueto, è stata prevista l’ospitalità alberghiera gratuita. Senza elencare le altre facilitazioni come buoni benzina, sconti aerei, sconti treni, la creazione della vebo agency per facilitazioni alberghiere e di in coming a Napoli e una serie di servizi di trasporto da e per aeroporto, porto e stazione. Ma tutto questo non basta!

La mia riflessione parte proprio dal salone e da questa sedicesima edizione del Vebo alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Lo scorso anno abbiamo ospitato ed organizzato la prima convention della FIR, l’associazione Filiera Italiana del Regalo, nata per sviluppare nuovi orizzonti e opportunità del nostro segmento produttivo. Ebbene, malgrado ogni sforzo organizzativo e di promozione, solo pochi, anzi pochissimi espositori ed operatori erano presenti. Nonostante tutto abbiamo continuato a lavorare, io nella mia qualità di presidente FIR con pochissimi consiglieri, ad un progetto che può aiutare il nostro segmento produttivo a reggere il passo con i tempi e soprattutto a competere con la tecnologia. Sabato, qui in fiera alle ore 17.30 in sala seminari (pad 2 stand 237), sarà presentata una novità assoluta, un progetto attentamente studiato e messo in pratica dalla Azienda Marckar, specializzata in creazioni di App. L’applicazione permette la creazione di un codice adesivo che, applicato ad un oggetto ed inquadrato con un cellulare di nuova generazione consente di caricare video, foto e messaggi relativi ad un evento, consentendo a chi lo riceve di rivivere emozioni e ricordi nel tempo. Un prodotto innovativo e all’avanguardia, al passo con i tempi, i gusti e le tendenze delle nuove generazioni. In fiera, attraverso l’iniziativa FIR, molte aziende espositrici presenteranno le loro nuove collezioni con questo sistema innovativo.

Ancora una volta perciò invito gli amici, i clienti e gli operatori tutti ad impegnarsi per far si che insieme, con coraggio e impegno, si possano trovare le strade giuste per evitare che le nuove strategie di vendita, come la grande distribuzione o la vendita online dei gruppi multinazionali, ci   taglino fuori da mercato. Un’attesa che non può prescindere dalla partecipazione diretta di ognuno di noi, nessuno dall’esterno del nostro mondo ha interessi a proporci azioni risolutive e migliorative. Con questa riflessione, forse anche diretta ed aggressiva, ma certamente stimolante e produttiva, intendo smuovere dal torpore molti operatori di settore che non vedono oltre il domani.

 

u f f i c i o   s t a m p a 

80122 NAPOLI – Via F. Giordani n.30 – Tel+39 081 7614223
00195 ROMA – Viale Mazzini n.142 – Tel+39 339 8383413
e-mail:  kuhnepress@tin.it
facebook: kuhne & kuhne uffici stampa
skype: kuhneufficistampa